logo provvida madre

Riabilitazione

La Stimolazione Basale, secondo il concetto pedagogico del Prof. A. Frohlich- Germania, consiste in un intervento riabilitativo, di accompagnamento e di sostegno per le persone con grave disabilità.

Questo tipo di riabilitazione è finalizzata principalmente a stimolare un maggior sviluppo delle capacità di chi è svantaggiato, per favorire un aumento della motivazione e della consapevolezza delle propria esistenza e migliorare così la qualità della vita.

Il mondo delle persone con grave disabilità è molto ristretto ed incentrato soprattutto sul contatto corporeo che permette vissuti ed esperienze senso-motorie.

La Stimolazione Basale aiuta a compensare la mancanza di esperienze proprie e del movimento, inoltre crea un ambiente armonioso e stimolante che permette alla persona con disabilità di «viversi» e «percepirsi» nel suo ambiente come un essere umano attivo.

Il termine «stimolazione» è da intendersi come modalità di promozione dello sviluppo della persona e non come atto di offrire uno stimolo. Quanto al termine Basale è stato scelto per precisare che si tratta di un percorso elementare e fondamentale. Si desidera far riscoprire alla persona disabile sensazioni e vissuti primari che ogni essere umano avverte fin dall’inizio del concepimento e che sperimenterà per tutta la vita.

Proprio perché si tratta di un concetto e non di una tecnica terapeutica definitivamente formulata, le riflessioni di questo approccio pedagogico vanno costantemente riconsiderate e riadattate alla singola realtà di ogni persona disabile.